Creatività e voce

Photo by Tim Mossholder on Unsplash

Creatività e voce: che hanno in comune?
Si pensa sempre che la musica vada letta da uno spartito e suonata, o almeno così ci hanno insegnato a scuola.
Grazie alla Music Learning Theory di E.E. Gordon, teoria alla quale mi sono avvicinata negli studi degli ultimi anni e che ti racconto qui e al corso di formazione che so frequentando con Marta Noè (ecco qui di cosa si tratta!) sto imparando quanto l’ascolto sia importante per un cantante.

Allenare l’orecchio musicale

Allenare l’orecchio è di fondamentale importanza e l’ho sempre fatto (con noiosissimi esercizi di ear training), senza però dare un fine ultimo alla cosa. Con la MLT ho potuto sperimentare più da vicino i modi musicali e il mio orecchio ne ha tratto giovamento, si è aperto a nuovi ascolti e a riconoscere nuove sensazioni. 
Tu conosci i modi musicali? Io dico sempre che i modi danno colore e umore alla musica e se imparerai a conoscerli la tua creatività andrà a mille!

Non è però solo l’orecchio a trarre giovamento dall’allenamento, ma soprattutto la voce. L’intonazione migliora sensibilmente ( cosa non scontata per un cantante) e puoi essere più consapevole di ciò che stai cantando.
Si potranno cantare  fraseggi molto più particolari con maggiore facilità e le cose più facili ti sembreranno una sciocchezza!

Cosa posso fare per allenarmi?

E’ un percorso duro quello dell’allenamento dell’orecchio musicale e il viaggio per ampliare il tuo bagaglio può iniziare semplicemente ascoltando musica di vario tipo: spazia, dai sfogo alla creatività!

Prima di tutto scegli un momento della tua giornata in cui puoi sederti in un luogo comodo e ascoltare musica. Sdraiati su una comoda poltrona, oppure su un bel prato verde, la cosa importante è che tu sia concentrato (all’inizio bastano 5 minuti e un brano al giorno!)
Parti con l’ascolto di un brano dei The Beatles, poi passa ad un brano folk irlandese, fermati su un brano di musica classica, poi torna alla musica greca e concediti un po’ di musica indiana.
Questa varietà non può che fare bene al tuo orecchio e quando sarai consapevole dei colori e degli umori dei vari modi, li riconoscerai in un attimo.

Fai questo esperimento poi fammi sapere come è andata e se vuoi fare un po’ di rilassamento prima e dopo l’ascolto (ti aiuta a mantenere la concentrazione) QUI puoi leggere il mio articolo sulla respirazione.

Un regalo per te

Voglio però aiutarti nella scelta, ed ecco quindi che ho preparato per te una MUSIC CHALLENGE ESTIVA che ti farà scoprire tantissima nuova musica: potrai provare a cantare la canzone appena scoperta, o potrai anche solo ascoltarla, ma mi raccomanda lascia libera la tua creatività musicale!
Clicca sul bottone qui sotto per scaricare la Music Challenge estiva e non dimenticare di taggarmi sui social una volta completata.

  • La voce parlata
    Photo by Darius Bashar on Unsplash La voce parlata: non se parla mai. La voce parlata è importante e può farti raggiungere molti traguardi. Io non ho mai avuto problemi a parlare in pubblico, ricordo che alla scuola primaria, la maestra mi sceglieva sempre come presentatrice dei saggi finali. Poi però, andando avanti negli anni,…
  • Creatività e voce
    Photo by Tim Mossholder on Unsplash Creatività e voce: che hanno in comune?Si pensa sempre che la musica vada letta da uno spartito e suonata, o almeno così ci hanno insegnato a scuola.Grazie alla Music Learning Theory di E.E. Gordon, teoria alla quale mi sono avvicinata negli studi degli ultimi anni e che ti racconto qui e al…
  • Sport e voce
    Sport e voce: che cosa possono avere in comune?La tua voce è uno strumento che risiede nel tuo corpo e prendersi cura della tua mente e del tuo corpo è essenziale per una salute vocale ottimale. Lo stato del tuo corpo influisce sulla tua salute vocale. Dico sempre ai miei allievi che il canto è un…
  • Il caldo e la voce
    Il caldo e la voce: un argomento scottante! (Scusa, non potevo fare a meno della battuta!)L’estate è arrivata e il caldo comincia a farsi sentire. La stagione di prati verdi, sole, feste in piscina e barbecue è iniziata, e anche se è un’estate anonima, il caldo cercherò di viverla al meglio. Come cantante, devo stare attenta…
  • Warm-up: cos’è?
    Warm-up: cos’è? Questa strana parola si è insediata nel nostro vocabolario e viene spesso utilizzata per indicare il riscaldamento vocale.Come dovresti riscaldarti la voce? Quali warm-up dovresti usare? Perché hai bisogno di warm-up? Ti stai impegnando a migliorare la tua voce e ti è stato detto che dovresti riscaldare la tua voce prima di cantare. Continua…

Claire K

Back to top