Voce e lezioni online

voce e lezioni online

Voce e lezioni online? in questo periodo così particolare della nostra vita, molte persone hanno intrapreso la strada delle lezioni online.
Tutti i tutorial che vedo parlano di quale software utilizzare, di come lavorare al meglio per l’allievo, ma nessuno pensa alle voci delle persone che lavorano con video chiamate online.

COME FUNZIONA?

Le lezioni online sono un’arma a doppio taglio: dal letto puoi andare direttamente al lavoro (e volendo, potresti anche indossare i pantaloni del pigiama!) ma, proprio perché sei in casa, non metti in atto le accortezze che hai sempre avuto sul luogo di lavoro.
Ora proverò a descriverti quello che faccio io:

1. Scegli un posto con la luce giusta (né troppo scuro, né troppo chiaro) e soprattutto silenzioso: parlare con rumore di sottofondo, fa solo male alla tua voce.
2. Prenditi 10-15 minuti liberi tra una lezione e l’altra: potrai far riposare la voce, fare qualche esercizio per riassettare la postura e aprire le finestra per cambiare l’aria.
3. Prediligi l’utilizzo delle cuffie: ti aiuteranno a sentire meglio il tuo interlocutore (non tenere il volume troppo alto però!)
4. Se puoi, utilizza un microfono esterno al pc: ti aiuterà a non alzare troppo il volume della voce.
5. Riscalda la voce prima di cominciare la sessione di lezioni online e utilizza una postura corretta nella posizione da seduto, così potrai lavorare con la tua voce eufonica.

UN PO’ DI CHIAREZZA

La voce e le lezioni online: un abbinamento che ha bisogno di qualche accortezza. Alcuni consigli utili te li ho già dispensati, ma voglio anche aiutarti con un esercizio di riscaldamento vocale, che potrà esserti utile prima di cominciare la sessione di lezioni giornaliera, per lavorare con la tua voce eufonica.
Dopo aver fatto qualche minuto di respirazione (se non sai di cosa parlo, leggi il mio articolo su questo argomento, cliccando qui) prova questo esercizio: il Lip Trill.

IL LIP TRILL

Il Lip Trill, o Bubble come viene chiamato da qualcuno, è un esercizio utile per il riscaldamento vocale non solo dei cantanti, ma di tutte le persone che utilizzano la voce per lavoro.

Come funziona? Immagina di nuotare e di avere la testa immersa sotto la superficie dell’acqua. Ora, quando espiri l’aria dalle tue labbra, ci sarà un suono “brrrrr” e le tue labbra vibreranno naturalmente e facilmente.
Ora prova a ripetere questo movimento fuori dall’acqua, lasciando che il respiro venga rilasciato dalla tua bocca, con le tue labbra che vibrano in modo rilassato.

Se non riesci a far vibrare liberamente le labbra, posiziona un dito per ogni mano sulle guance e spingi delicatamente verso l’alto, per sostenere i muscoli delle labbra.

All’inizio puoi utilizzare una nota comoda, del parlato, e mantenere quella fino alla fine del fiato (fermati prima di andare in fame d’aria!) poi potrai spingerti su dei glissati (parti da una nota grave e sali verso una nota acuta, come una sirena): non andare troppo in alto e cerca di mantenere tutto senza tensioni.

Questo esercizio ti sarà anche molto utile per regolare il flusso del tuo respiro, che dovrà essere costante: se spingi troppo o troppo poco il “brrrrr” non uscirà!

Qui puoi sentire un piccolo esempio:

Provaci anche tu e poi raccontami come è andata!


E se vuoi fare pace con la tua voce, iscriviti al mio nuovo progetto La Voce Eufonica.

  • Creatività e voce
    Creatività e voce: che hanno in comune?Si pensa sempre che la musica vada letta da uno spartito e suonata, o almeno così ci hanno insegnato a scuola.Grazie alla Music Learning Theory di E.E. Gordon, teoria alla quale mi sono avvicinata…
  • Sport e voce
    Sport e voce: che cosa possono avere in comune?La tua voce è uno strumento che risiede nel tuo corpo e prendersi cura della tua mente e del tuo corpo è essenziale per una salute vocale ottimale. Lo stato del tuo…
  • Il caldo e la voce
    Il caldo e la voce: un argomento scottante! (Scusa, non potevo fare a meno della battuta!)L’estate è arrivata e il caldo comincia a farsi sentire. La stagione di prati verdi, sole, feste in piscina e barbecue è iniziata, e anche…
  • Warm-up: cos’è?
    Warm-up: cos’è? Questa strana parola si è insediata nel nostro vocabolario e viene spesso utilizzata per indicare il riscaldamento vocale.Come dovresti riscaldarti la voce? Quali warm-up dovresti usare? Perché hai bisogno di warm-up? Ti stai impegnando a migliorare la tua…
  • Presenza sul palco: quanto conta?
    Presenza sul palco: quanto conta? Il palco è una parte importante della mia vita e in questo momento particolare della vita, ne sento moltissimo la mancanza.Trovo che il palco mi dia la carica giusta per affrontare la quotidianità del mio…

chiara

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto